Antiossidanti in erboristeria
Un piccolo aiuto in più

Gli antiossidanti sono necessari per il benessere e la salute del nostro organismo e dovremmo assumerne costantemente tramite l’alimentazione. Quando desideriamo un aiuto in più possiamo usufruire anche del supporto degli antiossidanti che possiamo trovare in molti prodotti di erboristeria.

Prima di parlare di questi rimedi erboristici vediamo insieme cosa sono gli antiossidanti, cosa fanno e perché sono così importanti.

Antiossidanti VS radicali liberi


Nel nostro organismo avvengono continuamente delle reazioni biochimiche a livello cellulare in cui viene consumato ossigeno per la produzione di energia. Il risultato, lo “scarto” di queste attività sono i radicali liberi. Si tratta di atomi o molecole instabili e particolarmente reattivi, poiché presentano uno o più elettroni spaiati nel loro orbitale esterno. La loro necessità primaria è quella di riequilibrare questa disparità e per raggiungere il loro scopo sottraggono elettroni agli atomi vicini. In questo modo gli atomi “derubati” divengono a loro volta instabili e finiscono per attuare lo stesso comportamento. Quindi, si innesca una reazione a catena che solo le sostanze antiossidanti sono in grado di interrompere.

È di fondamentale importanza che ciò avvenga, poiché l’azione dei radicali liberi provoca danni di entità variabili, dall’invecchiamento cellulare fino ad arrivare a malattie degenerative e neoplasie.

Fortunatamente il nostro organismo dispone di un sistema di difesa interno: siamo, infatti, capaci di produrre sostanze antiossidanti per via endogena. Ma talvolta la loro presenza non è sufficiente, perché a provocare la produzione di radicali liberi possono essere anche fattori ambientali esterni, fra cui una cattiva alimentazione, lo stress, l’esposizione scorretta al sole, il fumo e l’alcool.
Per questo dobbiamo integrare l’attività antiossidante con l’assunzione di alimenti che ne contengano.

I principali antiossidanti che possiamo trovare nei cibi sono i polifenoli, i flavonoidi, alcune vitamine, in particolare la vitamina A, la vitamina C e la vitamina E, assieme ad alcuni minerali, quali rame, zinco e selenio.
Possiamo reperirne, per la maggior parte, negli alimenti di origine vegetale: frutta, verdura, legumi, frutta secca, semi oleosi e cereali integrali sono i primi fornitori di antiossidanti a cui dobbiamo fare riferimento per la nostra alimentazione quotidiana.
Ma se pensiamo che l’apporto di antiossidanti tramite la dieta non sia ugualmente sufficiente, o se, magari, stiamo affrontando un periodo di particolare stress e pensiamo di dover supportare l’attività antiossidante del nostro organismo, allora un buon aiuto può esserci fornito da alcuni prodotti naturali reperibili in erboristeria.

Piante medicinali e integratori


Ecco cosa dobbiamo chiedere in erboristeria quando vogliamo un darci una carica in più di antiossidanti:

vitamina A, vitamina E, vitamina C, acido lipoico, coenzima Q10, licopene, rame, zinco, selenio, glutatione, carnosina, melatonina, polifenoli, bioflavonoidi, N-Acetyl-Cisteina, pigmenti vegetali – ad esempio la clorofilla – antocianidine, procianidine, acido caffeico, frutti di bosco, buccia di uva, tè verde, cardo mariano, ruta, clorella, ginkgo biloba, curcuma, pino marittimo, erba medica, vite, ibisco, rosa canina.




Prenota un appuntamento
Visita Gratuita, Clicca per chiamare
+393477191486
WhatsApp
oppure Invia la richiesta compilando il modulo, verrai contattato dal centro più vicino.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.