Radicali liberi
Cosa sono e perché causano l'invecchiamento

Quando si parla di invecchiamento cutaneo si sente sempre fare riferimento ai radicali liberi, a causa del ruolo determinante nei processi degenerativi dei tessuti.
Ma, esattamente, cosa sono i radicali liberi? Veramente li troviamo citati sempre all’interno delle tematiche legate all’invecchiamento, ma raramente viene spiegato nel dettaglio cosa sono e cosa fanno, ovvero perché causano l’invecchiamento.

Cominciamo col dire che i radicali liberi o ROS – Reactive Oxygen Species, sono delle molecole di ossigeno normalmente presenti nel nostro organismo, che solitamente vengono prodotte durante i processi respiratori cellulari.
Ciò che determina la loro azione è il fatto che sono instabili, poiché durante le interazioni con altre molecole hanno perso un elettrone.

Nel tentativo di ripristinare un equilibrio, i radicali liberi sottraggono elettroni ad altre molecole sane; quando entrano in contatto tra di loro, però, generano altre molecole instabili, dando il via ad una serie di reazioni a catena che finiscono per arrecare danni funzionali e strutturali all’interno della cellula.

Visto che la natura è meravigliosa e perfetta ha predisposto, all’interno del nostro organismo, anche un meccanismo di difesa apposito per contrastare l’attacco dei radicali liberi, tramite l’azione di sostanze riducenti ed enzimi antiossidanti.
Una delle sostanze riducenti sostanzialmente presente in tutte le cellule del corpo umano è il glutatione – GSH: la sua azione specifica è quella di inattivare, neutralizzare i radicali liberi, trasformandoli in molecole meno reattive e dannose per le cellule.
Il meccanismo di produzione dei radicali liberi è, dunque, fisiologico, così come quello di difesa.

pelle del viso

I problemi cominciano però a subentrare con il passare del tempo: i livelli di sostanze riducenti naturalmente presenti nelle cellule tende a diminuire con l’età, rendendo, quindi, l’organismo più vulnerabile all’attacco dei radicali liberi.

Ci sono poi anche dei fattori esterni che, purtroppo, possono favorire la produzione e diffusione di radicali liberi. Si tratta dei raggi UV, che sappiamo bene essere nemici della pelle, dell’inquinamento, dello stress ossidativo, del fumo, delle infezioni e dell’azione di alcune sostanze chimiche.

Nel caso di un incremento significativo nella produzione di radicali liberi, supportata da questi fattori esterni, e, conseguentemente, di un aumento della loro attività, i sistemi antiossidanti dell’organismo potrebbero risultare non adeguatamente efficaci. I radicali liberi possono, allora, agire agevolmente e possono provocare danni imprevisti, come la degradazione prematura delle cellule – quello che viene comunemente definito invecchiamento precoce.

Per quanto riguarda la pelle, ad esempio, i radicali liberi possono attaccare le molecole di collagene, che, una volta danneggiate, diventano rigide e perdono flessibilità, facendo apparire la pelle meno tonica e morbida, ovvero meno giovane.

Cosa possiamo fare per contrastare i radicali liberi?


Per combattere i radicali liberi è utile un’azione a 360°, che riguarda molti aspetti della nostra quotidianità.

Per quanto riguarda la bellezza della pelle, è assolutamente necessario l’utilizzo di prodotti cosmetici ricchi di principi attivi antiossidanti, in modo da integrare l’azione delle sostanze riducenti già presenti nelle cellule cutanee.

Da non trascurare mai anche l’utilizzo della protezione solare, che salvaguarda la pelle dall’azione nociva dei raggi UV, anch’essi responsabili dei processi precoci di invecchiamento cutaneo.

Attenersi ad un regime alimentare equilibrato e variato, ricco di frutta e verdure e adottare uno stile di vita sano fanno parte di una strategia anti-radicali liberi globale, non solo dedicata alla bellezza della pelle, ma alla salute di tutto l’organismo.

Tramite l’alimentazione, infatti, possiamo introdurre buone quantità di sostanze antiossidanti, che abbiamo visto essere assolutamente indispensabili, sempre e soprattutto quando la loro produzione da parte delle cellule dell’organismo naturalmente diminuisce.
Ci sono poi alcune buone abitudini che giovano in generale alla nostra salute e, nello specifico, contrastano la produzione e l’azione dei radicali liberi. Ne citiamo un paio: tenersi alla larga dal fumo e dalle fonti di stress sono due ottime pratiche per la salvaguardia di salute e giovinezza del nostro organismo.




Prenota un appuntamento
Visita Gratuita, Clicca per chiamare
+393477191486
oppure Invia la richiesta compilando il modulo, verrai contattato dal centro più vicino.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.