Tintarella estiva:
3 segreti per un’abbronzatura perfetta

Avere un’abbronzatura perfetta è il sogno di ognuno di noi. In estate la pelle abbronzata ci regala una bellezza tutta particolare ma è importante ricordare che il sole può avere anche effetti negativi sulla pelle.

I nostri 3 consigli per un'abbronzatura perfetta


Ecco quindi i segreti per esporsi al sole in tutta sicurezza ed avere una tintarella perfetta!

Gradualmente e sempre con la protezione solare


La prima cosa da sapere è che il processo di abbronzatura avviene in modo graduale anche se stiamo al sole per un periodo molto lungo di tempo. Come spesso succede ottenere una perfetta abbronzatura in poco tempo è quasi impossibile e si rischiano scottature o eritemi.
Per avere un’abbronzatura perfetta l’esposizione al sole deve essere graduale e sempre accompagnata da un solare con fattore di protezione adeguato al proprio fototipo, da riapplicare periodicamente durante la giornata.

Evitare le ore centrali della giornata


In questo lasso di tempo il sole ha un’incidenza massima ed esporsi in queste ore aumenta il rischio di scottature ed eritemi oltre a invecchiare precocemente la pelle. Inoltre si può incorrere nella famosa “abbronzatura a chiazze” per niente affascinante.

Mai rimanere immobili sotto il sole per ore


Siamo abituati a stenderci in riva al mare per ore, soprattutto se siamo davvero amanti della tintarella. In realtà questo non aiuta l’abbronzatura e sarebbe meglio alternare momenti più dinamici, interrompendo lo stare sdraiati al sole con passeggiate e bagni. Essendo dannosa l’esposizione prolungata al sole inoltre, sarebbe meglio alternare anche dei momenti da trascorrere all’ombra per garantirsi un’abbronzatura omogenea.

Prenota un appuntamento
Visita Gratuita, Clicca per chiamare
+393477191486
WhatsApp
oppure Invia la richiesta compilando il modulo, verrai contattato dal centro più vicino.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.